Lettori fissi

SOSTIENI LVdC

Sostieni anche tu La Via dei Colori, l'associazione che tutela i minori, acquistando un divertente braccialetto Stripes!ss. Il 30% del ricavato andrà a sostenere la LVdC e per acquistare il braccialetto invece su StripeS!SS
Io ce l'ho.

lunedì 14 maggio 2012

Torta Comunione tema festa in giardino

Ieri le mie prime torta per una Comunione, certo che una tre piani e una ad un piano per me sono tante in due giorni, specie se nel frattempo dovevo fare 160 confetti decorati e confezionarli.... 
La giornata di sabato è stata decisamente piena, e la domenica mi ha fatto usare tutte le ventiquattro ore....
Ero tranquilla... ce la faccio ce la faccio...
giovedì avevo fatto quella di mia nipote che era venuta buonissima e senza intoppi... quindi avevo deciso di farle uguali, crema ai lamponi  e ganache al cioccolato bianco....
peccato che quando, dopo aver finito con i confetti, mi sono messa a preparare la ganache (ben due litri di panna e circa sette etti di cioccolato).... la stessa è impazzita....
la mia santa mamma è andata di corsa a ricomprarmi panna e cioccolata... ho buttato quella impazzita, mi sono accorta di aver sbagliato una cosa....e ho ricominciato facendo bene...
E' IMPAZZITA ANCHE LA SECONDA VOLTA
a quel punto avevo le lacrime, e non ho avuto neanche il coraggio di chiamare mia mamma e raccontarglielo...
la fortuna è stata aver preparato il doppio della crema di lamponi che mi occorreva, perchè non sapevo se sarei riuscita a tagliare il pandispagna in due o tre strati...
e quindi, alla fine, quella mi è bastata per farcire entrambe le torte per bene, senza dover stare attenta alle quantità.



Questa è la foto della torta non ancora finita, purtroppo a quella finita non l'ho rifatta, erano le undici di sera... c'era umido e caldo, la pasta trasudava e io nella fretta ho glassato la torta con la crema ai lamponi invece che con la panna... ad un certo punto penso che ho fatto una gran stupidata... la crema rilascerà liquidi.... i cordoncini verdi si scioglieranno... la torta imploderà... vedevo già la scena.
Mio marito che non ama vedermi al lavoro sulle torte non mi era d'aiuto moralmente, anzi.... e io ero a pezzi.. stanca e tesa.... erano torte per due amiche.... non potevo fare danni!
a mezzanotte ho portato la torta finita a mia mamma... nel frigo non ci sarebbe stata... e iniziato a dire qualche preghiera...
Arrivata a casa mi sono messa a farcire l'altra torta... e finalmente verso l'una e mezzo sono riuscita ad andare a letto... ma ero troppo nervosa.
Non ho chiuso occhio, alle quattro ho pensato di alzarmi... alle quattro e mezzo pure... alle cinque infine mi sono alzata davvero... ma più lucida e serena... alle otto un messaggio di mia mamma dice: la torta mi sembra ok... e io respiro.

Quando sono andata prenderla nel pomeriggio era a posto, bella asciutta, solo due goccioline di zucchero sciolto sulla base, le ho asciugate, ho messo dello zucchero di canna intorno alla torta, ci stava benissimo, levava quel bianco acceso che nel complesso non c'entrava niente... poi ho preso la polvere oro e l'ho spennellata bene sulle calle... fantastica... poi un po' anche sugli altri fiori... e ancora un pochino... ci stava da dieci, i riflessi era meravigliosi! La mia amica è stata contenta, i suoi ospiti tutti stupiti da questa torta che ha fatto da centrotavola in mezzo ad un buffet casalingo, .... è stato come doveva essere... e niente mi appaga di più.... alla festa c'eravamo anche io ed ari... era bello e imbarrazzante quando mi chiedevano... ma la torta l'hai fatta tu???????
Non era un torta difficile, solo un po' lunga... ma comunque d'effetto.
E poi... una bella festa, semplice, ma curata, calda e allegra. Ieri sera ero sfinita, ma davvero contenta...

3 commenti:

  1. La torta è un capolavoro dei tuoi,ma la seconda fine della panna non la sapevo davvero........la prossima volta (che non sia mai) CHIAMAMIIIIIIIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
  2. Che cardiopalma... ma il risultato merita davvero!!!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che spettacolo!

    RispondiElimina

Mi piace leggere i vostri commenti, anche e soprattutto quelli di persone di passaggio, ho tolto le verifiche con i numerini intraducibili e se non hai un utente google puoi scegliere il formato Nome/url compilando solo il nome.
Grazie per la fiducia con la quale mi seguite.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...