Lettori fissi

SOSTIENI LVdC

Sostieni anche tu La Via dei Colori, l'associazione che tutela i minori, acquistando un divertente braccialetto Stripes!ss. Il 30% del ricavato andrà a sostenere la LVdC e per acquistare il braccialetto invece su StripeS!SS
Io ce l'ho.

domenica 20 maggio 2012

Torta Comunione, storia di calici, confetti decorati, ganache impazzite e .......


Finalmente una torta classica per la Prima Comunione, diciamo quella che mi sarebbe piaciuto fare per mia figlia e che invece non farò per vari motivi.
E' la torta di Angelo, coetaneo di mia figlia, doveva essere una torta molto più semplice, l'importante era che avesse un calice..., non avrei avuto tempo di lavorarci troppo su, perchè avevo anche una torta di compleanno di un'altra amichetta di mia figlia..., il calice sarebbe stato solo ritagliato nella pdz...
Poi hanno rimandato il compleanno, io non avevo sonno... e fino alle 3 e mezzo di stanotte ho lavorato sulla torta e su un topper marino,... ero in vena, bella sveglia... ho coperto la torta e poi mi sono detta... perchè non finirla? Ghiaccia a parte.. quella l'ho fatta stamani...
Avevo voglia di fare una bella torta, anche se classica e già vista, classica era proprio ciò che volevo! E volevo soprattutto che richiamasse i confetti decorati che ho fatto per Angelo e che vi mostro più sotto.


La base è pandispagna alla vaniglia, teglia da 24, 5 uova... il pandispagna era bello alto, 8 cm :) 
la farcitura mi dato filo da torcere, invece della crema ai lamponi dovevo farla con le fragole, ma il risultato non è proprio lo stesso.... preferisco i lamponi :P
comunque correggendo qua e là, un po' di zucchero, fragole e ciliegie fresche a pezzettini... alla fine era buona. La ganache al cioccolato bianco... dopo essermi venuta ottima le prime due volte, è impazzita per la terza volta consecutiva!!!!!!!!
Ma stavolta l'ho recuperata...
COSI':

con il minipimer ho rifrullato tutto e messo sul fuoco con dell'amido che la addensasse e aggiunto ancora un po' di cioccolato e latte (invece di panna)
Quando era densa ho aggiunto un foglio di gelatina... che forse potevo anche non mettere.
Ho messo a raffreddare di nuovo in frigo e poi ho amalgamato della panna montata.
TIE' GANACHE!!!! 
TI FACCIO RINSAVIRE IO!!!!!
Direi che era buona lo stesso, l'ho usata con successo anche per stuccare la torta, anche perchè aggiungendo ulteriore panna al composto me n'era venuta un bel po'.

Le decorazioni sono tutte in pasta di zucchero, anche se forse, anche qui, la gumpaste avrebbe aiutato, alla fine il calice è stato in piedi lo stesso!
La coppa l'ho messa ad asciugare su un pompelmo... il gambo in frigo insieme alla torta, per reggere il calice ho fatto una spirale in alluminio e ne ho infilato il gambo nella cannuccia che reggeva lo stelo, in modo che la spirale semi piatta si prestasse ad accogliere e sorreggere meglio la coppa. 
Alle tre e mezza ho messo la torta in frigo... e sono andata pulirmi la ferita, ieri mattina mi hanno levato i punti nelle stinco ( mi hanno levato un dermatofibroma, una cicatrice spontanea che si può formare con punture di insetti), mentre ero, immagine accattivante... con un piede appoggiato al bidet... sento uno svarione e penso.. caspita.. sono proprio stanca... è ora di andare a letto.... poi mi accorgo dell'acqua nel water che è un mare mosso..... 
CA::O IL TERREMOTO
esco dal bagno prendo un figlio, infiliamo e giubbotti e corriamo giù
erano le 4:04... stavo per andare a letto...
siamo stati quasi un'ora fuori,
al rientro i piccoli erano ben svegli (io così così.... stavo per andare a letto...................) 
Ari si è fatta il latte con suo papà.. Cri ed io eravamo sul divano a guardare Cars2.
Alle cinque quando finalmente mi si chiudono gli occhi, sento dondolare ancora...so che l'epicentro è lontano... perciò resto sul divano, in allerta, ma sul divano...
e sento Carsdue e mio figlio che mi bacia ad ogni momento con tenerezza (ma cosi' facendo non mi fa dormire)
alle otto ci siamo alzati definitivamente.. e con calma ho preparato la ghiaccia e finito la torta...

Anche l'altra volta del terremoto avevo una torta in frigo, quella di mia nipote.

Certo, qui il terremoto si è solo sentito, i danni li ho visti solo stamattina.
Non potevamo immaginare che fosse stata una tal tragedia.

::::::::::


E queste sono le bomboniere piccole, i sacchettini, o ciuffetti... 

Le scatoline di Hobby e bomboniere , la trovate anche su Facebook, abbiamo cercato nel suo materiale un bel po' per trovare qualcosa di adatto ai confetti decorati.
Queste scatoline alla fine sono state perfette.



Questi sono altri confetti, simili a quelli nelle scatoline, ma per un altro bambino, questi sono stati confezionati insieme a bomboniere di Save the children



Questo è il risultato finale con le scatoline finite...........



E questa una foto da vicino...








Da oggi una nuova esperienza per vivere il mare in Liguria, il Boat & Breakfast 

4 commenti:

  1. Ciao Alessandra...a parte il fatto che sei brava e che anche questa torta mi piace proprio tanto ( genio che recupera la ganache...poi me la spieghi passo passo quando faccio la torta per Giulia)devi aver passato veramente un brutto quarto d'ora...ma vivi in Emilia Romagna? Povera gente che disastro! Io la notte che diede il terremoto all'aquila credo non la dimenticherò mai...nonostante io viva vicino Roma il letto ci si staccò dalla parete ed andò in giro per la stanza e non ti dico i lampadari...ero al 7°mese di gravidanza e Gianmarco non aveva ancora 1 anno e mezzo...fummo fortunati! Un abbraccio
    Annalisa
    P.S. a proposito di cars 2 : mio figlio sta col finire per farmi ricordare le battute a memoria! Mi sa che per il suo 5° compleanno il tema della festa e della torta sarà questo... idee?
    Abbiamo tempo, mi serve per la metà di ottobre!
    Buonanotte
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annalisa per metà di ottobre... abbiamo tempo :P
      per il terremoto, io sono a La Spezia, ma si è sentito moooolto bene, pur senza danni, e ancora abbiamo l'ansia per il terremoto di tre mesi fa che qualche danno invece l'ha fatto

      Elimina
  2. Noi lo diciamo sempre che sei bravissima !!! Un bacio dalle Sisters

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sisters... grazie di cuore... ma ho visto anche i vostri ultimi lavori... e direi... che parlano da soli!

      Elimina

Mi piace leggere i vostri commenti, anche e soprattutto quelli di persone di passaggio, ho tolto le verifiche con i numerini intraducibili e se non hai un utente google puoi scegliere il formato Nome/url compilando solo il nome.
Grazie per la fiducia con la quale mi seguite.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...