Lettori fissi

SOSTIENI LVdC

Sostieni anche tu La Via dei Colori, l'associazione che tutela i minori, acquistando un divertente braccialetto Stripes!ss. Il 30% del ricavato andrà a sostenere la LVdC e per acquistare il braccialetto invece su StripeS!SS
Io ce l'ho.

mercoledì 28 dicembre 2011

Pupazzo Ibrahimovic e bozza lettino in compensato










Lavorone lungo lungo... da tempo mi avevano chiesto Ibrahimovic... io avevo capito in fimo per la verità... e quando ho capito di non aveer capito niente e che lo volevano di stoffa... ho avuto un mezzo infarto...
Da dove parto? Dal nasone... povero... del resto ce l'ha... dalla forma del viso accentuata, anche se poi lui non ce l'ha proprio così..., dal codino e dalla stempiatura ( che decisamente pensavo fosse più facile da fare...), dai pantaloncini.... dalla maglia del Milan... dalle scarpette... dai scaldamuscoli....

Andiamo per ordine... Corpo in tela, non grezza, un po' più rigida da lavorare in verità..., disegnato e tagliato... quindi senza cartamodello..., ho pensato di dover cucire le ginocchia in modo che potesse articolarle per calciare il pallone...
Capelli in lana cuciti con una specie di punto erba su tutta la parte anteriore della testa per dare l'idea della stempiatura a onda che ha Ibra.... e poi codino....
Nasone... applicato al viso con estrema difficoltà...
Maglietta.... alla maglietta tagliata su cotone elasticizzato rosso ho cucito con un zigzag le strisce di panno nero e poi assemblato la maglia... è stata parecchio lunga da fare... ma forse ho usato una strada troppo lunga io... boh... il risultato non era male... lo stemma invece me lo sono stampato sulla carta che avevo usato per le etichette, l'ho stirato sulla tela e poi incollato sulla maglietta.
I pantaloncini... sono semplici pantaloncini cuciti su cotone, gli scaldamuscoli invece sono recuperati dalle maniche di un mio vecchio giacchetto a coste.
Le scarpe sono in panno con suole e tacchetti in schiuma di gomma.
Ibra è tanto piaciuto che ora ha bisogno di un suo letto e della tuta per quando fa freddo...
Il letto l'ho preparato ieri, con un tagliabalsa ho tagliato le sagome dal compensato spessore 0,4 rifinito con carta vetrata a grana spessissima e poi con quella a grana super fine per rifinire tutte le curve... mica posso lasciare spigoli.... incollato con due colle mescolate, attack e pattex attaccatutto... insieme fantastiche.
Il piumotto è cucito da me ovviamente, striscia rossa a striscia nera (tela di cotone) dritto su dritto... fino ad ottenere un bel rettangolo, cucito tutto dritto su dritto alla tela bianca e in mezzo l'imbottitura piatta sintetica, dopodichè ho trapuntato... manca il cuscino e un materasso...
e anche la tuta...

2 commenti:

  1. Se mai ti venisse voglia di farne un altro mi prenoto!! Mio figlio impazzirebbe (e forse anche mio marito! :-D )!

    RispondiElimina
  2. Dire bellissimo proprio di lui non si può ma sicuramente come bambolo è spettacolare!!!!!!!Io l'ho visto prima da bambolo e solo dopo l'ho riconosciuto in tv dal vero...............mi scappa da ridere - perche prima lo sentivo solo nominare - e l'ho riconosciuto!!!!!!!!!!!!!!!!Grande!!!!!

    RispondiElimina

Mi piace leggere i vostri commenti, anche e soprattutto quelli di persone di passaggio, ho tolto le verifiche con i numerini intraducibili e se non hai un utente google puoi scegliere il formato Nome/url compilando solo il nome.
Grazie per la fiducia con la quale mi seguite.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...