Lettori fissi

SOSTIENI LVdC

Sostieni anche tu La Via dei Colori, l'associazione che tutela i minori, acquistando un divertente braccialetto Stripes!ss. Il 30% del ricavato andrà a sostenere la LVdC e per acquistare il braccialetto invece su StripeS!SS
Io ce l'ho.

domenica 2 settembre 2012

Cake topper personalizzato e le x



Chissà se qualcuno di voi li riconosce... sono sempre loro... quelli sullo scooter, quelli sul bicchiere... ogni anno una riproduzione diversa della loro amicizia... ormai mi sembra quasi un appuntamento annuale, una collezione, e io vedo l'evoluzione del mio lavoro...



Ho ritagliato una base dal compensato 0,4 di 18 cm di lato circa... non piccola direi ma essendo sottile ho pensato che non sarebbe stato facile maneggiarla, allora, siccome in casa ho di tutto ... ho cercato l'idea... l'ho trovata in sacchetto di sassolini della spiaggia raccolti l'anno scorso... ne ho pescati quattro all'incirca della stesa altezza e li ho incollati sotto ai quattro angoli con la pattex... mi è piaciuta.. :P
Poi ho iniziato a preparare il pavimento, mattonella per mattonella, ripassato tutto con il fimo liquid, ho preparato il tappeto stampandolo con un pezzo di nastro in tela Aida, e messo a cuocere, successivamente ho incollato la lastra al compensato usando sempre la pattex.
Con due rotoli di cartone avanzo dello scottex (la x oggi la fa da padrone... trattasi pure di x box...) ho preparato la struttura del divano, uno l'ho appiattito un po' ed è diventato la seduta, l'altro l'ho aperto e agganciato in maniera che diventasse lo schienale, ho rivestito il tutto in schiuma di gomma, rifinito e composto i cuscini.. sembra alcantara.... mi è piaciuto .. :P
Ho tagliato la parte sotto di una scatolina in due per il lungo e composto un parallelepipedo incastrandole le due forme, poi ho ricoperto di fimo simulando sul fronte l'armadio, ho fatto con uno spillo un piccolo foro per prevedere la sistemazione del televisore ultrapiatto, lo schermo è "disegnato con il fimo" e poi ricoperto di fimo liquid per intero per fare un po' di effetto video...
Non potendo infilare il divano in forno... ho preparato un blocco di carta stagnola che ne riprendesse forma stondata e altezze, e ho iniziato i ragazzi a partire dai pantaloni, una volta pronti li ho infilzati con un stuzzicadenti che passasse anche nella seduta della stagnola, così da poterli poi fissare con un foro anche sul divano. Ho fatto le scarpe, i busti delle polo, i colletti, le maniche le braccia, le teste senza capelli, ho scoperto che i capelli mi vengono meglio se li applico sul cotto, preparato i particolari delle polo e poi i  due ...come si chiamano??? i telecomandi dell'Xbox con tutti i pulsantini al posto giusto, sono grandi circa 1,3 cm...





poi ho preparato la base dell'Xbox dove però doveva essere scritto ISSPRO... ora ... va bene lavorare nel piccolo... ma scrivere ISSPRO in un cerchietto di mezzo cm era troppo... allora ho pensato stampare la scritta e sigillarla con il fimo liquid... il risultato, a parte la scarsa precisione del cerchietto verde.. è ottimo.


Ho messo tutto in forno ...  e poi ho assemblato,  con un ago ho bucato il divano nei due punti della seduta e così ho incastrato i ragazzi, i piedi li ho incollati con attack al tappeto, con la pattex ho incollato la xbox al mobiletto, e infine ho lucidato solo alcuni particolari, lo schermo tv, la xbox, i capelli e le scarpe... Che ne dite, è venuto bene???

5 commenti:

  1. O.o che dire? E che dobbiamo dire se ci lasci sempre senza parole? Bellissimo Ale....

    RispondiElimina
  2. come sempre,sono fantastici..........leggendo le varie tappe dei lavori......alla fine mi sembra che ho fato tutto io!!!!!!! Grande ALE!!!!!!!!<3

    RispondiElimina
  3. Ahahahh!! E'venuto benissimo!!! Ma poi non litigano x chi può tenerselo?? Sono proprio uomini... :P

    RispondiElimina
  4. Sei un'artista, sono senza parole, bellissimo. Complimenti e buona serata

    RispondiElimina
  5. E' fatto così bene! Sei bravissima!

    RispondiElimina

Mi piace leggere i vostri commenti, anche e soprattutto quelli di persone di passaggio, ho tolto le verifiche con i numerini intraducibili e se non hai un utente google puoi scegliere il formato Nome/url compilando solo il nome.
Grazie per la fiducia con la quale mi seguite.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...